SADEM
Contrasto all'Evasione

Banner _Holacheck _final -pagina

 

BIGLIETTI E VALIDITA' 

• I Sigg. Viaggiatori sono invitati a premunirsi del titolo di viaggio acquistandolo presso gli Uffici della Società, le biglietterie locali e le rivendite autorizzate.

• È ammesso, solo quando non sia possibile acquistarli nei punti vendita preposti, acquistare con denaro contato o di piccolo taglio il titolo di viaggio a bordo, previo sovrapprezzo stabilito dall’Ente Concedente.

• Il sovrapprezzo non viene applicato solo ed esclusivamente nel caso in cui, nella località di partenza, non sia presente alcuna rivendita.

• I viaggiatori muniti del biglietto di corsa semplice o A/R, che hanno validità di due mesi dalla data di emissione, debbono convalidarlo appena saliti a bordo con l’apposita validatrice (o dal personale di bordo in caso di guasto della stessa).

• I biglietti di abbonamento devono riportare negli appositi riquadri il numero di tessera di riconoscimento e il periodo di validità, e devono essere convalidati appena saliti a bordo.

• Il biglietto di abbonamento è strettamente personale ed ha vigore solamente per il periodo per il quale è stato emesso.

• I biglietti non sono cedibili e debbono essere conservati fino al termine della corsa per presentarli a ogni richiesta del personale per la verifica.

• Tutti i biglietti di viaggio assolvono la funzione di scontrino fiscale e quindi devono essere conservati, onde consentire eventuali controlli fiscali da parte degli organi accertatori. Tali controlli possono essere effettuati sia a bordo del mezzo che nelle immediate vicinanze delle località di fermata.

• Il viaggiatore sprovvisto del prescritto titolo di viaggio o con biglietto irregolare, è tenuto, oltre al pagamento del normale biglietto a tariffa ordinaria, anche al pagamento di una sanzione amministrativa prevista dalle vigenti leggi*.

• Si evidenzia che la sanzione è applicata anche nel caso in cui il passeggero non è in grado di esibire, contestualmente all’abbonamento, la propria tessera di riconoscimento e/o quando il numero della tessera non è stato, come previsto, riportato nell’abbonamento.

L’azienda si riserva di esperire ogni azione legale a carico di viaggiatori in possesso di documenti di viaggio alterati o non autentici.

*SANZIONI PREVISTE

  • € 40,00 per pagamento immediato a bordo autobus (sanzione + biglietto);
  • € 45,00 + € 15,00 (costi di procedimento) + € 1,50 (biglietto) per pagamento entro 7 giorni dalla notifica;
  • € 85,00 + € 15,00 (costi di procedimento) + € 1,50 (biglietto) per pagamento entro 60 giorni dalla notifica;
  • € 270,00 + spese legali +  € 1,50 (biglietto) per pagamento oltre i 60 giorni dalla notifica.

Applicazione di € 1,50 (biglietto) + € 15,00 (costi di procedimento) per la sanzione ridotta in caso di dimenticanza del titolo di abbonamento. Tale fattispecie potrà essere regolata esclusivamente presso i nostri uffici portando in visione il titolo che non è stato possibile produrre all’atto del controllo.

Per danneggiamenti al bus verrà applicata una sanzione da € 45,00 a € 90,00 (in relazione alla gravità del fatto) oltre alla valorizzazione del danno arrecato.

Prendi visione delle Condizioni Generali di Viaggio QUI

Prendi visione delle Tariffe QUI

Cliccando su "OK" acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie
Clicca qui
Ok